giovedì 27 giugno 2013

LA "RICETTA" PER UN AUTUNNO SOFT PROFONDO

La stagione che suscita più punti di domanda in assoluto: l'Autunno Soft Profondo. 
E' semplicemente un Autunno Soft che regge più colore o un Autunno Profondo con una dose di "foschia"??
Vediamo gli ingredienti per ottenere quella morbida e soffusa luce caratteristica delle soft, in questo caso Autunno Soft Profondo.

Si prendono l'intensità e i toni ombrosi e bui dei colori di un Autunno Profondo:







Si aggiungono anche i sottotoni di fierezza e intensità:










Dovete, con molta attenzione, smorzare un pochino  l'incandescenza sfumata di ombre purpuree che è parte integrante della palette di un Autunno Profondo... devono rimanere solo le ombre purpuree: 










Ecco qui viene la parte delicata: dovreste avvalervi di un leggero velo di morbida, ricca luce... avete presente la luce di un tardo pomeriggio di settembre? Quella dai toni mielati, piena di polvere ancora calda dell'estate appena passata? Quella luce che addolcisce il tutto? 

Bene, avvolgete i colori scuri, le tonalità di pura passione occulta dell'Autunno Profondo in questo velo di luce mielata, aggiungete un pizzico di foschia, di quella che si alza dalla terra ancora calda del ricordo di un estate rovente.... ed ecco a voi un Autunno Soft Profondo: 



Da così: 






 A così:






 Dai toni profondi e nello stesso tempo intensi e audaci:



 


 Alle stesse tonalità ricche/profonde ma domate da un velo di luce soffusa:




 Lei è Giada.

Un perfetto esempio di Autunno Soft Profondo. 
E' solo un autunno soft più scuro? No. E' un autunno profondo dal colorito più morbido. Senza l'intensità e l'incandescenza che possono avere le donne autunno profondo ma ne serba di sicuro la profondità, i sottotoni ricchi dei colori di quest'ultime. 






I colori troppo accesi o con il croma alto del Autunno Profondo la spengono un po', spezzano in qualche modo quella componente soft della sua naturale palette: 





I colori scuri distolgono l'attenzione dal suo viso e predominano la scena: 





Basta che Giada accosti al viso un colore soft, un colore "polveroso" magari abbinato ad un altro colore sempre soft, sempre polveroso, ma più scuro ed ecco che il protagonista della foto diventa il suo viso e sopratutto i suoi occhi:






Un Autunno Soft profondo è un Autunno Profondo dai toni ammorbiditi. Nulla di pastello o di troppo chiaro .. preserva le tonalità del Autunno Profondo ma le addolcisce con quella caratteristica soffusa e vellutata delle stagioni soft. E il risultato...parla da sé:





               


In conclusione, cosa è la stagione dell'Autunno Soft Profondo? Semplicemente un Autunno Profondo domato, più dolce...un Autunno Profondo dagli angoli "smussati". Il lato morbido dell'Autunno :-)



                        




Ringrazio Giada per le foto e spero vi sia piaciuto questo mini articolo.
Alla prossima
Pia

4 commenti:

  1. Bellissimo articolo. Nonostante l'analisi avevo ancora alcuni dubbi, ma questo articolo li ha chiariti tutti. Grazie Pia. É veramente illuminante.

    RispondiElimina
  2. Articolo interessantissimo come sempre, Pia! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Ecco, io potrei essere un autunno profondo soft :)

    RispondiElimina
  4. Ci mancavano tanto i tuoi articoli Pia, i casi reali specie sulle stagioni nuove sono sempre illuminanti!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!